DIVERSITY MANAGER
ad Olbia


Chi è il Diversity Manager

Il diversity manager è una figura inserita in azienda per garantire una gestione efficace delle criticità legate alle singole personalità (sesso, età, provenienza, condizioni personali, esperienze personali, etc).

Amministratore unico "Sviluppo Performance Strategie srl"

Il DM è il Dott. Alessandro Cossu, laureato in Economia e Commercio, amministratore unico dell’azienda proponente. Grazie al suo apporto in termini di idee di sviluppo la Società è cresciuta da semplici servizi di supporto nella gestione di sportelli informativi alla gestione di 4 business unit distinte che si occupano di servizi in esternalizzazione, formazione professionale, gestione centri meeting e consulenze aziendali di sviluppo socio – economico territoriale. Inoltre, negli ultimi anni ha anche maturato delle esperienze specifiche nella gestione amministrativa pubblica grazie ad un incarico dirigenziale all’interno di un Ente Pubblico. È pertanto ampia la sua esperienza nello sviluppo aziendale e nella gestione organizzativa.
Il ruolo che egli svolgerà all’interno delle attività progettuali è:

  1. Un ruolo di coordinatore di progetto fra le diverse attività progettuali, i diversi professionisti coinvolti e soprattutto i reparti dell’azienda proponente;
  2. Un ruolo di pubbliche relazioni esterne al fine di coinvolgere anche altri portatori di interesse territoriale all’interno delle attività progettuali aumentando così le ricadute progettuali;
  3. Un impegno diretto nella predisposizione e realizzazione del materiale informativo e del sito internet;
  4. Un impegno diretto nell’organizzazione dei lavori dei seminari, sia nel concordare gli aspetti operativi con i relatori coinvolti che nell’organizzare la partecipazione dei destinatari e degli stakeholder;
  5. Un impegno diretto al fine di adattare gli assetti organizzativi interni dell’azienda agli obiettivi del Progetto che si sta proponendo. In tal senso, le potenzialità di successo del cambiamento organizzativo sono molto elevate in quanto il DM coincide con l’Amministratore Unico aziendale ed è pertanto coincidente con il centro decisionale aziendale;
  6. Un ruolo di supervisore;
  7. Il ruolo di responsabile del monitoraggio delle attività progettuali.

Psicologa


Esperta nella gestione dei conflitti in ambiente lavorativo

La dott.ssa Cardenas Sanchez è iscritta all’albo degli psicologi. ha sviluppato varie esperienze sia teoriche che pratiche di gestione dei conflitti in ambiente lavorativo, oltre che un’ampia esperienza in attività di affiancamento e gestione relazionale con bambini e adolescenti.

Laurea in scienze e tecniche psicologiche con la tesi in “aggressività e frustrazione: il valore psicodinamico – caso clinico sugli effetti dell’aggressività in un ambiente di lavoro” laurea magistrale in psicologia con una tesi dal titolo “il mito dell’analisi e l’analisi del mito – dissertazione teorica sull’uso del mito nella psicologia analitica”.

Dall'8 Luglio al 13 Luglio dalle ore 9.00 alle ore 18.00 dal lunedì al venerdì e dalle ore 9.00 alle ore 13.00 il sabato mattina


Il programma


Mercoledì 11 Settembre 2019
alle ore 10.00

presso Sala Convegni del Museo Archeologico
Molo Brin - Olbia


ore 9.45

Registrazione al desk

ore 10.00

Saluti

Dott. Alessandro Cossu

Diversity manager della SPS S.r.l.
introdurrà la tematica dell’inclusione nel mondo del lavoro

ore 10.30

Dott. Alessandro Pistecchia

Esperto UNAR ed Esperto nella tematica
“discriminazione delle minoranze nei posti di lavoro”

condurrà il seminario sull’Inclusione Lavorativa.

ore 12.15

Momento di Q&A – Le domande dei partecipanti

ore 13.00

Conclusione dei lavori

Partecipa al seminario
Il webform di partecipazione sarà attivo fino alle ore 18.00 del 10 Settembre 2019



Relatori


Esperto nella tematica “discriminazione delle minoranze nei posti di lavoro”

Dottore di Ricerca in Storia dell’Europa, collabora e svolge attività didattica presso la Sapienza Università di Roma. Autore di monografie e saggi sul tema delle minoranze nell’area carpatica danubiana, ha svolto attività di docenza in ambito nazionale e internazionale, ricevendo il primo premio UNAR-CRUI su scala nazionale per tesi dottorali sul tema delle discriminazioni. Opera come responsabile di progetto e formatore nell'ambito del contrasto alle marginalità sociali per Croce Rossa Italiana. Ha ricoperto incarichi da esperto sul tema della rimozione delle discriminazioni dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri presso l’Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali, Dipartimento per le Pari Opportunità.


Contatti / Dove siamo